• FINE SUPER SCONTI
Angebote in:
Angebote noch:

Come sviluppare la motricità fine nei bambini e che strumenti usare

Quali sono i metodi migliori e più sicuri per sviluppare la motricità fine nei bambini

Quando si raggiunge l’età adulta, alcuni movimenti e gesti quotidiani sono talmente automatizzati che non riusciamo a renderci conto della loro complessità.

Queste azioni, che possono risultare così immediate, sono il frutto di esperimenti e tentativi affinati nel tempo che iniziano durante lo sviluppo e rientrano nella sfera della motricità fine.

Dal punto di vista cognitivo e motorio, alcuni gesti, come premere con estrema precisione i tasti di un computer o riuscire a mantenere l’equilibrio su un terreno dissestato, sono possibili grazie a piccoli movimenti precisi e coordinati.

Vediamo, allora, come sviluppare la motricità fine nei bambini e quali vantaggi è possibile ottenere.

Cos’è e perché è importante sviluppare correttamente la motricità fine

Molto spesso, quando si parla di motricità fine, si tende a concentrare l’attenzione esclusivamente su quelli che sono i movimenti più precisi con le dita delle mani.

In realtà, si tratta di azioni molto più complesse che riguardano i movimenti dei muscoli facciali (quelli che si utilizzano per le espressioni o le smorfie), della bocca, della lingua e delle dita dei piedi.

Già dall’età prescolare, le attività che richiedono la motricità fine sono parte integrante dello sviluppo del bambino, come ad esempio prendere in mano un pastello per colorare o allacciarsi le scarpe.

Si tratta di movimenti che richiedono un’alta capacità di concentrazione ed esperienze ripetute che, nel tempo, rendono questi gesti movimenti automatici sempre più precisi.

Sviluppare la motricità fine nei bambini è un’attività molto importante che influisce sullo sviluppo psicofisico, cognitivo e relazionale, poiché attraverso questi gesti è possibile:

  • migliorare la padronanza del corpo
  • sviluppare la capacità di concentrarsi
  • aumentare la coordinazione generale e oculo-manuale
  • migliorare la capacità di problem solving
  • aumentare l’autostima

 

Con l’avvio dell’età scolastica, i bambini iniziano ad affinare sempre più questa attività che diventa fondamentale per raggiungere alcuni obiettivi, come imparare a scrivere senza troppi sforzi.

Tuttavia, in alcuni casi lo sviluppo della motricità fine nei bambini non è un’attività che si apprende in maniera autonoma, e può essere indice di problemi legati alle normali fasi evolutive, che non vengono raggiunte nei tempi stabiliti, o rappresentare un sintomo di alcuni stati patologici.

Ad esempio, problemi alla motricità fine possono indicare un disturbo della coordinazione motoria o evidenziare un disturbo specifico dell’apprendimento.

In questi casi, lavorare sul controllo della forza impiegata per eseguire determinati gesti, sulla sensibilità e coordinazione dei movimenti con le estremità del corpo ha un impatto notevole sulla vita dei bambini, perché permette loro di compiere in autonomia gesti quotidiani sempre più complessi.

L’efficacia della terapia a vibrazione locale nello sviluppo della motricità fine nei bambini

Se è vero che la motricità fine si acquisisce con l’esperienza e l’allenamento di gesti ripetuti nel tempo, molti dei quali si effettuano durante le ore di scuola e di insegnamento, è altrettanto vero che lavorare direttamente sui muscoli e sulla sensibilità delle estremità può migliorare sensibilmente le capacità dei bambini.

Promuovere le capacità della motricità fine in età evolutiva è particolarmente importante nei casi in cui il bambino presenti disturbi dell’apprendimento o della coordinazione motoria, in modo da aiutare i più piccoli a superare i loro disagi, acquisire consapevolezza del proprio corpo e raggiungere le tappe dello sviluppo nei tempi stabiliti.

Per fare ciò, il metodo migliore è quello di impiegare la terapia a vibrazione locale, uno strumento affidabile, sicuro e altamente consigliato per sviluppare la motricità fine nei bambini.

Questo perché le vibrazioni agiscono sia sul tono muscolare, riequilibrando e aumentando il potenziale di forza del muscolo, sia direttamente sulla sensibilità e sulla percezione nervosa.

Il trattamento per la motricità fine con la vibrazione locale è in grado proprio di migliorare il controllo motorio distale delle dita, affinando la percezione nervosa e la sensibilità sia delle mani che dei piedi.

Inoltre, è in grado di rinforzare i muscoli, in modo da fornire al bambino un controllo sempre più preciso e coordinato dei movimenti e della forza impiegata.

La vibrazione locale può essere impiegata sia da professionisti che si occupano dei disturbi della coordinazione motoria, come il neuropsicomotricista (TNPEE), sia come terapia di autotrattamento quotidiano per lavorare in maniera costante sui problemi legati allo stimolo dei muscoli flessori, dei polpastrelli e della sensibilità nervosa, tutti aspetti necessari allo sviluppo della motricità fine nei bambini.

Perché scegliere i dispositivi NOVAFON per la terapia a vibrazione locale

Offrire un valido sostegno per sviluppare la motricità fine nei bambini è un’attività che porta dei benefici enormi durante l’età dello sviluppo.

Per sfruttare al meglio il potere della terapia a vibrazione locale, puoi scegliere i dispositivi medici NOVAFON che rappresentano l’eccellenza in campo terapeutico, dell’autotrattamento e dello sviluppo muscolare.

Grazie a NOVAFON avrai a disposizione corsi di formazione e webinar gratuiti per comprendere al meglio il funzionamento dei dispositivi, come effettuare autotrattamenti mirati e quali sono gli accessori più indicati durante le terapie.

Inoltre, i dispositivi NOVAFON sono detraibili dalle tasse e garantiscono quindi anche un recupero fiscale sulla spesa effettuata.

Ora che sai come sviluppare la motricità fine nei bambini, contattaci per avere maggiori informazioni, accedere ai corsi o valutare i nostri prodotti innovativi.

Inserisci questi caratteri nel campo di testo sottostante.

I campi contrassegnati con * sono obbligatori.

Ho letto l'informativa sulla privacy

  • la migliore cosa per la motricità fine


    è stata una grande scoperta novafon, assolutamente utile per dare una stimolazione precisa alla muscolatura.

Prodotti Consigliati
WhatsApp Chat WhatsApp Chat